PARIS LIP: ARCO DI CUPIDO PERFETTO

20.06.2019

L'arco di Cupido o prolabio è il solco che si trova tra labbro e naso. È la zona di transizione tra la cute della faccia e la mucosa della bocca. Quando è perfetto rende la bocca più attraente.

L'arco di Cupido ha spesso e volentieri regnato sulle passerelle e negli scatti fotografici di moda. Qualche bocca ha la fortuna di averlo perfetto, ma per realizzarne uno ad opera d'arte con il trucco o con qualche ritocchino bisogna che sia sempre mantenuto un equilibrio delle labbra. Non c'è nulla di più seducente in una bocca che l'arco di Cupido ben definito, ma naturale.

Il labbro timido dei bambini è quello in cui l'arco di Cupido si disegna bene. Si chiama in questo modo perche' il disegno ha proprio la forma dell'arco che lancia le frecce e che si vede nelle raffigurazioni del messaggero dell'amore.

Nella tradizione ebraica il solco sottonasale è il segno lasciato dall'angelo della dimenticanza sul labbro del bambino appena nato. In alcuni racconti infatti si narra che, secondo la tradizione, ogni bambino, ancora nel grembo materno, viene istruito da un angelo, ma al momento della nascita l'angelo gli pone un dito sulla bocca, come per dire 'silenzio' e il bambino dimentica ogni cosa, l'unica traccia di questo evento è il solco.

In America impazzano i "Lips Messages Party" feste nelle quali le partecipanti stampano un bacio su un cartoncino e un'esperta ne svela il significato. È la "lipsologia", ovvero l'interpretazione della forma delle labbra per saperne di più sulla propria personalità.

Se hai il tipo di labbra ad "arco di cupido" o "a cuore" ti piace mostrarti al meglio e tieni molto all'opinione degli altri. Sei anche brava a far dialogare tra loro le persone agendo come una sorta di negoziatrice tra le parti. Inoltre, sei aperta ai cambiamenti della vita e portata ad avere una grande energia che coinvolge tutti intorno.

Un arco di Cupido fortemente definito è la forma più richiesta in medicina estetica.

La tecnica con cui viene iniettato il filler nelle labbra si chiama Paris Lip.

L'aumento di volume deve essere moderato. Anche un solo millimetro in più può essere sufficiente e regalare morbidezza e armonia in modo naturale. Con questa tecnica è possibile anche semplicemente disegnare i contorni e l'arco di cupido che possono aver perso definizione. Infatti le labbra iniziano a ridurre la loro dimensione in maniera naturale intorno ai 30 anni momento in cui il corpo inizia a diminuire la produzione di collagene e acido ialuronico.

Esistono fattori in grado mantenere il volume delle labbra legati al proprio stile di vita, come per esempio non fumare, non prolungare l'esposizione al sole e non esagerare con l'alcool.

Tutti i giorni ci si deve prendere cura delle proprie labbra e del contorno con prodotti specifici e cosmetici per labbra curate. L'idratazione è molto importante. Perciò un buon Lip Balm è il primo passo per mantenere le labbra sempre morbide. Sia quelle naturali che quelle ritoccate.

Lip Balm Kiss della Dr.B Essentials è ricco di olio Evo, olio Argan, acido ialuronico Bava di Helix Aspersa e principi attivi per labbra riempite e morbide-- www.drbessentials.com.

Il rossetto è meglio se superidratante Rilastil Maquillage Moisturizing and Protective con formulazione morbida e idratante che si prende cura delle labbra con colorazioni fresche e naturali-- www.rilastil.it.

I rossetti a lunga tenuta è meglio utilzzarli non quotidianamente perchè in genere seccano un po' le labbra.